Modellismo & Giocolandia ma anche Lego, pista, collezionismo e gare di Cosplay

Due dei 6 padiglioni della 39^ edizione di Tuttinfiera – la fiera delle passioni in programma dal 13 al 15 ottobre alla Fiera di Padova, saranno dedicati ai giochi per bambini e non solo, e al collezionismo.

120 i banchi che al padiglione 3 riassumeranno modellismo e giochi per bambini e non solo, portati da 90 espositori di Veneto, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Umbria e Lazio. 

Il gruppo Fiera Lego Italia Ufo Giocattoli di Piacenza nel padiglione 3 organizza un’area Lego realizzata da 30 espositori con quintali di mattoncini e plastici in movimento, più area gioco e vendita. Ci saranno poi kit di montaggio statico per modellismo; figurine Panini di calciatori; dischi e materiale sportivo; carte da gioco per collezioni e giochi da tavola con l’ospite d’onore Angelo Porazzi pluripremiato ideatore di giochi da tavola. Inoltre il gruppo di artisti del Collettivo Ambrose darà vita alle proprie creazioni di personaggi fantastici. Su 8 tavoli l’associazione Padova 1 a 16 disporrà carri armati telecomandati, mentre dalla Toscana arriva la pista per giocare con le Mini 4WD disponibile per chi porterà in fiera la sua macchinina. Da Torino grande spazio a giochi vintage e scatole Lego. Ultima Alleanza Wargame Padova su una decina di tavoli proporrà i giochi di miniature tridimensionali. Da Reggio Emilia sabato e domenica dischi, cd, figurine sportive e carte da gioco e domenica anche collezione di Barbie. Da Roma Dark Angel esporrà giochi in scatola e di ruolo, figurine, Pokemon e materiali per Cosplay. E ancora robot, soldatini, trenini, macchinine da Bologna e dall’Umbria, poster e locandine del cinema in arrivo da Milano; da Piacenza carte da gioco; da Verona robot; con la possibilità di giocare con le miniature Wagames e di assaggiare salumi piacentini. 

Gara di Cosplay e incontri con i creatori di giochi

Oltre all’esposizione e alla vendita di articoli ludici si terranno incontri più, sabato e domenica, una gara di Cosplay aperta a tutti gli appassionati del genere che potranno arrivare in Fiera indossando i loro costumi e gareggiare (dalle ore 16,30) mettendo in evidenza l’accuratezza dei loro abiti per vincere i buoni da spendere in loco. Ogni gara del week-end sarà preceduta da un mini concorso per bambini Cosplay e tutti i Cosplay potranno farsi fotografare sul set dell’evento (“reclutamento” sui social). Prima delle gare alcuni Cosplayer interverranno spiegando le loro specializzazioni: “Original” (personaggi totalmente inventati da chi indossa i costumi), preparazione di parrucche, Crossplay (uomini con costumi femminili), Cosplay commerciali, con la partecipazione di Filippo Sguotti, Nicoletta Cavaliere, Marco Miserotti, Sabrina e Jionathan Vernengo, sviluppatore di videogame, che illustrerà come creare le ambientazioni per le storie. 

Presente anche il creatore di giochi da tavola Angelo Porazzi di Milano che parlerà del suo gioco di carte. 

Disco & Fumetto, Portobello e Food (padiglione 4)

Il padiglione 4 si farà in 4 con le esposizioni di Disco & Fumetto, presenti i collezionisti italiani con vendita e scambi di figurine, fumetti rari, dischi di vinile, cd e dvd da collezione e con laboratori in attività. Il centro IPMS Gunpla Builders Veneto propone le sue personalizzazioni di modelli in plastica della serie Gundam dei primi anni ’80 e ospita anche altri tipi di modellismo statico. Per far conoscere quest’hobby soprattutto ai bambini in modo da svilupparne manualità, senso dei colori e fantasia, IPMS propone in Fiera laboratori didattici gratuiti per i più piccoli. In vista di far nascere la prima community italiana di modellismo a 360 gradi, il centro veneto terrà anche tutorial di tecniche modellistiche. 

Pagine e Nuvole sarà presente con le sue rarità dedicate ai collezionisti più esigenti: dai primi Tex a striscia, Zagor da magazzino, Disney ante e dopo guerra, numeri introvabili di noir e i mitici super eroi Marvel e Dc. E in anteprima oltre 5000 fumetti erotici sciolti o in collezioni complete.

Sempre al padiglione 4 ci sarà il mercatino del bric à brac Portobello su uno spazio di 1.000 mq dedicato a libri antichi e vecchi, accessori, abbigliamento, modellismo, fumetti, giocattoli, macchinine vintage, dischi di vinile, lampadari, riviste e giornali da collezione, minerali, artigianato in legno e molto altro. 

E infine il settore Food con alcune eccellenze tipiche regionali, tra cui i formaggi di Amatrice, liquori da Padova, piadine romagnole, olio tarantino, birre artigianali da Padova e Treviso e altro ancora. 

Ingresso dai padiglioni 1-7-8. Dalle ore 10 alle 21. Biglietto a 10 euro per gli interi, 6 i ridotti e 8 euro per acquisti online prima dell’avvio della fiera. Info: www.tuttinfiera.it e su Facebook pagina ufficiale Tuttinfiera.