Dall’1 al 3 novembre, 10 padiglioni di curiose novità TuttinFiera, la fiera delle passioni

Per gli appassionati di collezionismo, sport, antiquariato e vintage, elettronica, giochi e miti americani, per chi punta sul benessere e sull’alimentazione sana, sull’abbigliamento o sull’artigianato, da 36 anni Tuttinfiera è l’immancabile appuntamento del primo ponte di novembre. Dopo il successo di pubblico del 2018 con 30.000 presenze, la fiera delle passioni torna a popolare 10 padiglioni della Fiera di Padova da venerdì 1 a domenica 3 con un “carico” di curiose novità ed eventi portati da espositori di tutta Italia. E i titoli di questi contenitori di emozioni sono: Portobello Vintage Market, Sport, American Dream, Disco e Fumetto, Giocolandia, Benessere, Shopping e Artigianato.

Anche quest’anno a Tuttinfiera si accede in orario continuato 9 – 20 al prezzo di 10 euro il biglietto intero (7 il ridotto valido anche per i ragazzi da 13 a 17 anni) e con ingresso libero per i bambini fino ai 12 anni.

Sport

Il padiglione Sport vanta come sempre grandi collaborazioni con associazioni sportive locali e regionali che presenteranno le loro discipline: dal Fitness al calcio a 5, dalla ginnastica ritmica al Parkour alla ginnastica per l’infanzia, alla danza e molto altro. E ancora abbigliamento sportivo, attrezzature tecniche, integratori alimentari. Previste anche le performances dei Body Builders.

Benessere

Un padiglione per il relax aspetta i visitatori che potranno ricevere massaggi, avvicinarsi alle discipline olistiche e all’alimentazione naturale, alla cosmesi green, ma anche a dispositivi biomedicali, yoga e arti marziali.

American Dream

C’è un mito inossidabile che resiste al passare del tempo: il Sogno americano, con tutte le sue declinazioni nell’abbigliamento, nel collezionismo, nell’alimentazione slow food, nei veicoli più curiosi. Per questo Tuttinfiera dedica all’American Dream il padiglione 8 con un ricco calendario di show (danze, musica rock e folk) e di incontri e raduni motoristici.

Portobello Vintage Market

Vintage, ma anche piccole antichità, sono i protagonisti del mercatino dell’usato Portobello Vintage Market al padiglione 5 dove si daranno appuntamento espositori provenienti dal nord Italia e non solo. Sarà un’oasi dove trovare gli oggetti più disparati: arredi, soprammobili, abbigliamento e calzature, quadri, stampe e manifesti, bigiotteria, giocattoli, vasellame e molto altro ancora.

Disco e fumetto

I patiti del collezionismo troveranno a Tuttinfiera un padiglione dove acquistare e scambiare dischi e fumetti (incluse le rarità) in arrivo da diverse regioni italiane. E’ uno dei settori classici dell’evento padovano, capace di richiamare moltissimi appassionati di ogni età, in cerca del pezzo mancante della propria collezione.

Giocolandia

Nell’area Giocolandia (2 padiglioni) i più giovani (ma non solo) avvicineranno e proveranno i giochi di ieri e quelli di domani. Oltre alla città di Lego, alla pista di bolidi mini 4WD, ai trenini e alle miniaturizzazioni ci saranno i giochi da tavolo e quelli elettronici.

Shopping e artigianato

Tantissime idee da tutto il mondo per l’arredamento e la cura della casa e della persona saranno riunite nel padiglione 15: dalla bigiotteria all’abbigliamento (uomo donna bambino), dall’oggettistica ai piccoli elettrodomestici e inoltre generi alimentari, giochi per bambini e tanto altro, con particolare attenzione per il cibo.

Elettronica I patiti dell’elettronica (amatoriale o professionale) aspettano l’arrivo di Tuttinfiera per trovare qui la componentistica mancante o introvabile e anche computer, hi-fi, playstation, che tanti appassionati mettono a disposizione dei cultori del settore.

AVANTI